PICC

STRUTTURA DEL CORSO

Il corso è indirizzato al personale medico ed infermieristico operanti in strutture ospedaliere e in assistenza territoriale in cui l’utilizzo di farmaci e terapie sempre più raffinate impongono vie di somministrazione certe e sicure (Chemioterapie, Nutrizioni Parenterali Totali, Trasfusioni ricorrenti di Emoderivati).
Lo scopo del corso è quello di diffondere l’accesso venoso centrale in tutte le sue espressioni (PICC, CICC, CHEST PORT, ARM PORT) perchè, di fatto, è l’unica forma di garanzia di una terapia sicura ed efficace.
Il corso è strutturato in due sessioni: la prima sessione prevede la formazione del sanitario potenzialmente coinvolto nell’Impianto e Gestione degli accessi vascolari, nella conoscenza di tutte le implicazioni cliniche, assistenziali e di nursing alla luce delle linee-guida nazionali/internazionali; la seconda sessione prevede un impianto di un PICC su simulatore animale e l’esecuzione di medicazioni e tecniche di flushing e locking su manichini Peter PICC/Chest. Inoltre, obiettivo di questo corso è di diffondere una serie sistematica di raccomandazioni per la gestione degli accessi venosi a medio-lungo termine, atte a minimizzare il rischio di complicanze meccaniche, trombotiche e, soprattutto, di complicanze infettive.